Film di Diploma 2019

Condividi

Until We Return


2019 - 58' - English (Sottotitoli disponibili: Tedesco, Italiano, Inglese)

L’isola di Canna dista due ore dalla costa nord-occidentale della Scozia ed è connessa alla terraferma solo tramite traghetto. Qui non ci sono supermercati odottori, nessun sistema di raccolta dei rifiuti, strade asfaltate o lampioni. Nel periodo invernale, il traghetto arriva solamente due volte a settimana per portare le provviste necessarie; in caso di mal tempo il servizio è interrotto. Un tempo Canna era abitata da oltre 400 persone, oggi rimane solo una piccola comunità: qualche casa sparsa, un cacciatore solitario e una chiesa abbandonata. Anna, Pete, Liz e Fiona sono tra le 16 persone che popolano l’isola, conducendo una vita ordinaria in un contesto inconsueto caratterizzato da una natura grandiosa, condizioni metereologiche estreme e una solitudine che li accomuna. Alla luce di tutto ciò, i protagonisti riflettono sul loro passato, sul presente e sull’incerto futuro sull’isola, condividendo sogni e necessità.

  • Martin Telser
    • Regia

    Martin Telser

    Martin Telser è nato e cresciuto in Alto Adige. Dopo il diploma liceale, ha frequentato la facoltà di economia e amministrazione aziendale dell'università di Vienna dove ha ottenuto il Master in Economia sociale. Seguendo la sua passione per il cinema, dal 2016 studia Regia presso la ZeLIG - scuola di cinema documentario a Bolzano.

  • Philipp Rubatscher
    • Fotografia

    Philipp Rubatscher

    Philipp Rubatscher nasce in un paesino ladino delle Dolomiti. Dopo aver frequentato le superiori in Italia e nel Regno Unito, studia comunicazione a Milano e Madrid. Trova nella cinematografia la perfetta combinazione delle conoscenze tecniche con la creatività e l’arte. La scuola ZeLIG di Bolzano gli permette di sviluppare la sua propria visione del mondo.

  • Lorenzo Misia
    • Montaggio

    Lorenzo Misia

    Lorenzo Misia è nato a Milano nel 1992. Dopo il diploma al liceo scientifico ha frequentato l'Accademia di Belle Arti a Bergamo, seguendo il corso di Pittura. Nel 2016 si è quindi trasferito a Bolzano per iscriversi alla ZeLIG - scuola di cinema documentario, specializzandosi in Montaggio e Suono.

Note di regia

La chiesa di St. Edwards, sconsacrata e ormai in rovina, è l’ombradi tempi passati ed rappresenta la lunga storia di spopolamento di cui è vittima l’isola di Canna. La superstite comunità di 16 persone si deve confrontare con l’incerto futuro dell’isola e, di conseguenza, personale. In questo contesto ristretto, in cui ogni azione ha un effetto immediato e diretto, si sviluppa una maggiore consapevolezza della vita quotidiana e di cosa significhi appartenere ad un luogo e ad una comunità. In ultima istanza, ci si chiede cosa si è disposti a sacrificare pur di restare in questo luogo difficile che alcuni chiamano “casa” e cosa sia una casa rimasta senza abitanti.

Dati tecnici

Paese di produzione: Italia
Formato riprese: UHD 3840x2160 @25p, HD 1080@25p
Formato master originale: HD 1080@25p
Aspetto: 2.35:1
Formato proiezione: DCP, Apple ProRes o altri su richiesta
Formato audio: Stereo
Durata: 58'
Sottotitoli disponibili: Tedesco, Italiano, Inglese

FULL CAST

Regia: Martin Telser
Fotografia: Philipp Rubatscher
Montaggio: Lorenzo Misia
Fonico: Petra Pirandello

MAKE YOUR PASSION
A PROFESSION

La ZeLIG ha sede a Bolzano (Italia), città multilingue in cui convivono culture diverse. È un luogo di scambio per studenti, docenti e professionisti del cinema di tutto il mondo.
Alla ZeLIG si parla in tedesco, italiano e inglese. L'utilizzo creativo della diversità linguistica apre le porte al mercato internazionale, e diventa un'opportunità per il futuro.