Film di Diploma 2019

Condividi

Theodor


2019 - 48' - Tedesco (Sottotitoli disponibili: Tedesco, Italiano, Inglese)

Dopo 3 anni, Momo, giovane regista italiana, torna a Vienna per dedicare il suo primo film a Theodor. Il loro incontro, avvenuto in maniera casuale, ha lasciato un segno nella vita della ragazza e influenzato le sue decisioni future. Tramite il film la regista intende ritrarre lo straordinario modo di essere di Theo e conservare un documento della loro non comune amicizia, nonostante non le sia ancora chiaro quanto di questa amicizia sia ancora rimasto, e quanto il tempo abbia già cambiato. Un film sui rapporti umani, la vita e la sua imprevedibilità.

  • Maria Boldrin
    • Regia

    Maria Boldrin

    Maria Boldrin è nata a Trento. È sempre stata interessata allo studio della natura umana e dopo aver finito il liceo classico e con una laurea in ostetricia, ha trascorso un paio d'anni all'estero a Vienna. Lì si avvicina alla lingua del documentario. Alla ZeLIG ha studiato regia per approfondire e consolidare la sua personale prospettiva attraverso il linguaggio del cinema.

  • Julian Giacomuzzi
    • Fotografia

    Julian Giacomuzzi

    Julian Giacomuzzi è nato nel 1997 a Tokyo, in Giappone, e cresciuto a Innsbruck, in Austria. Qui si è subito innamorato dell'arte del cinema. I primi anni di studi da autodidatta hanno lui fornito le conoscenze necessarie per essere accettato alla ZeLIG, Scuola di documentario, televisione e nuovi media. Ora aspira a diventare un direttore della fotografia professionista.

  • Nadja Werner
    • Montaggio

    Nadja Werner

    Nadja Werner, nata nel 1989 a Berlino, ha studiato Culture Studies e Staging the Arts and Media nelle università di Lüneburg e Hildesheim in Germania. Si è laureata con una tesi e un saggio sul ruolo dei video girati con cellulari nei conflitti politici. Alla ZeLIG, Scuola di Documentario, Televisione e Nuovi Media, studia montaggio.

Festival

popoli2019 international

Note di regia

Quando conobbi Theo non sapevo sarei finita per prendermi cura di lui per così a lungo. E quando poi ci salutammo, non mi era ancora chiaro che cosa in quel tempo fosse accaduto, ma certo fu qualcosa di grande. Alla scuola di documentario iniziai a confrontarmi con quell'aspetto unico del cinema che è la sua capacità di imprimere il tempo. Mi divenne presto chiaro che avrei voluto condividere con Theo questo nuovo linguaggio, vedere nuovamente le cose attraverso i suoi occhi e tracciare con lui il documento di quel nostro incontro, per me così straordinario.

Dati tecnici

Paese di produzione: Italia
Formato riprese: HD 1080@25p
Formato master originale: HD 1080@25p
Aspetto: 1.85:1
Formato proiezione: DCP, Apple ProRes o altri su richiesta
Formato audio: Stereo
Durata: 48’
Sottotitoli disponibili: Tedesco, Italiano, Inglese

FULL CAST

Regia: Maria Boldrin
Fotografia: Julian Giacomuzzi
Montaggio: Nadja Werner
Fonico: Maria B. Boldrin

MAKE YOUR PASSION
A PROFESSION

La ZeLIG ha sede a Bolzano (Italia), città multilingue in cui convivono culture diverse. È un luogo di scambio per studenti, docenti e professionisti del cinema di tutto il mondo.
Alla ZeLIG si parla in tedesco, italiano e inglese. L'utilizzo creativo della diversità linguistica apre le porte al mercato internazionale, e diventa un'opportunità per il futuro.