Film di Diploma 2022

Condividi

DEDALO


2022 - 48' – Italiano (Sottotitoli: tedesco, inglese)

Genova, Italia. Francesco, Luca e Raffaele hanno quasi trent’anni e un bagaglio di inquietudini che soffocano con alcol e uscite notturne. La loro esistenza frammentata si concede a riflessioni specchio di un malessere confuso e affaticato.

  • Chiara Capo
    • Regia

    Chiara Capo

    Chiara Capo nasce a Milano, in dicembre, 1996. Dopo gli studi classici e una laurea breve in Storia presso l’università Statale di Milano, si trasferisce a Bolzano dove si diploma in regia presso la Scuola di documentario ZeLIG.

  • Giordano Di Stasio
    • Fotografia

    Giordano Di Stasio

    Giordano Di Stasio è nato a Bolzano nel 1994. Dopo la laurea in DAMS - Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo a Torino, ha frequentato la ZeLIG - Scuola di cinema documentario, dove si è diplomato nella classe di fotografia. Nel 2019 è co-fondatore dell’associazione culturale KinaPix, dove insieme ad altri artisti collabora a progetti audiovisivi come documentari, video musicali, cortometraggi e laboratori.

  • Paul Schullian
    • Montaggio

    Paul Schullian

    Dopo aver studiato Informatica e Ingegneria del Software all'Università di Bolzano si è trasferito in Irlanda per lavorare come traduttore tecnico (tedesco-inglese) per un data center internazionale a Cork. Nel 2019 si iscrive alla ZeLIG - Scuola di documentario, televisione e nuovi media con la specializzazione in montaggio. Durante questo periodo ha lavorato come motion graphic designer, montatore e sound designer per società pubblicitarie locali in Alto Adige e dintorni.

FESTIVAL

2023 FIPADOC LAURIER SELECTION OFFICIELLE EN NOIR       selezione ufficiale newtalent n     viaemilia2019

NOTE DI REGIA

Il film non cerca di dare spiegazioni sociologiche ad un malessere che potremmo definire generazionale, ma tenta semplicemente di restituire un sentimento di soffocamento e di confusione che fatica a trovare una strada dritta e una lingua chiara. Non c’è evento né parabola ma un mosaico di momenti, incontri e scambi. Francesco, Luca e Raffaele rappresentano alcuni dei tanti volti di un’epoca in decostruzione. Un’epoca che chissà dove porterà. Di certo le idiosincrasie sono molte e ormai in pochi si cercano tempo buono per pensarci su. La società, percepita come organismo che marcia dritto verso il progresso senza bisogno di un contributo effettivo degli individui che lo compongono, non sembra offrire scampo a nessuno. Al massimo ci si può concedere lamentele innocue, stanche e prive di una volontà d’azione. Così pescatori senza volto e dalle mani callose si dirigono in mare per calare reti, affilare coltelli e >senza fare distinzione spolpare i pesci capitati nell’inganno. Così gli ingranaggi del “sistema” procedono indisturbati, contando sulla fragilità e l’incapacità dei più nel proporre una realtà altra.

DATI TECNICI

Paese di produzione: Italia
Formato riprese: 6k 6144x3456@25p; 4,6k 4608x2592@25p; HD 1920x1080@25p
Formato master originale: HD 1080@25p
Aspetto: 1.66:1
Formato proiezione: DCP, Apple ProRes o altri su richiesta
Formato audio: Stereo (2.0)
Durata: 48’
Sottotitoli disponibili: Tedesco, Inglese

FULL CAST

Regia: Chiara Capo
Fotografia: Giordano Di Stasio
Montaggio: Paul Schullian
Fonico: Daniele Zampelli

MAKE YOUR PASSION
A PROFESSION

La ZeLIG ha sede a Bolzano (Italia), città multilingue in cui convivono culture diverse. È un luogo di scambio per studenti, docenti e professionisti del cinema di tutto il mondo.
Alla ZeLIG si parla in tedesco, italiano e inglese. L'utilizzo creativo della diversità linguistica apre le porte al mercato internazionale, e diventa un'opportunità per il futuro.